DOMANDA: L’ex moglie del mio compagno (ormai tale da 7 anni, ha scelto lei di abbandonare marito e figli…) ha copiato e fotocopiato delle pagine del mio facebook personale con l’aiuto di un’ “amica” comune (l’ex moglie sin dall’inizio della mia iscrizione a fb è stata “bloccata” come persona indesiderata a rintracciarmi, per tale motivo non poteva assolutamente accedere al mio profilo fb). Le fotocopie sono state inviate a mezzo posta al padre 78enne del mio compagno, col fine di screditare la mia persona.. Il tutto per invidia e gelosia nei miei confronti. Mio “suocero”, essendo una persona inteligente ha commentato l’episodio dicendo “questa è una malata di mente” e facendosi una gran risata mi ha fatto vedere le pagine ricevute..   Come posso procedere legalmente nei confronti dell’ex moglie? Posso procedere a querela? In base a quale articolo?
RISPOSTA: Potrà certamente agire con una querela,  esponendo i fatti illegittimi posti in essere dalla Signora e per di più lesivi della sua privacy. Starà poi al giudice valutare l’esistenza della fattispecie di reato che il suo legale farà valere.

Condividi →

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Domande e risposte

CHIUDI

La tua domanda è stata inviata!

La redazione di dall’amore all’amore risponderà e pubblicherà le domande e i casi ritenuti più interessanti.

Nome *
Email *
URL (include http://)
Oggetto *
Domanda *
* Campi obbligatori